via Carlo Battaglia 9, Riposto
+39 3486729872
info@SicilySeaShell.com
Book Now
Castelmola

Castelmola è un piccolo paese medievale della Sicilia tutto da scoprire, che fa parte del prestigioso “club” dei borghi più belli d’Italia. Si tratta a mio giudizio di un paesino incantevole e consiglio sempre ai miei ospiti di dedicargli qualche ora, magari dopo aver trascorso il resto della giornata nella vicinissima Taormina.

Taormina e Castelmola viste dall'alto

Una vista aerea che riprende Castelmola (sulla destra) e la vicina Taormina.

Cosa vedere a Castelmola

Il centro storico di questo paesino è molto suggestivo grazie al suo impianto urbanistico medievale perfettamente conservato, fatto di pittoreschi vicoli stretti, piccole piazze ed antiche chiesette.

Le chiese e le piazze di Castelmola

Appena giunti a Castelmola (l’ingresso è praticamente obbligato, dato che c’è una sola strada per raggiungere il paese) vi ritroverete in piazza Sant’Antonio. La pavimentazione di questa piazza è composta da uno straordinario mosaico in pietra bianca alternata a pietra lavica.

Da qui potrete ammirare la sottostante città di Taormina, la costa ionica verso Messina e la Calabria. Su un lato della piazza è posto un antico arco di pietra che un tempo costituiva l’unico ingresso al borgo (ed era situato altrove). Sulla piazza si affaccia inoltre la chiesetta di sant’Antonio, oggi adibita ad auditorium comunale.

Tante sono le chiese presenti a Castelmola, nelle quali si può riscontrare la presenza di diversi stili architettonici. Vicino piazza sant’Antonio, noterete la chiesetta di San Giorgio, che integra un minuscolo campanile. Dietro la chiesa, una scaletta in ferro battuto conduce ad un terrazzo panoramico che si affaccia su Taormina.
Chiesa di San Giorgio a Castelmola

La chiesetta di s. Giorgio a Castelmola.

Non distante (d’altronde il paese è davvero piccolo), sorge la Chiesa Madre di Castelmola (intitolata a s. Nicola da Bari) che si affaccia su una graziosa piazzetta. Sulla stessa piazza si trovano il famoso bar Turrisi ed un negozio di souvenir. Anche sul retro di questa chiesa troverete un belvedere.

Il Castello

Castelmola deve il suo nome alla presenza di un antico castello normanno che sovrasta la cittadina e del quale restano oggi soltanto i ruderi (comunque molto suggestivi). Anche dal castello potrete ammirare una vista spettacolare, soprattutto al tramonto, che abbraccia il monte Etna, la baia di Giardini Naxos ed il tratto di costa verso sud.

Taormina vista da Castelmola

Taormina vista dall’alto.

Se volete provare un prodotto tipico locale, vi consiglio il vino alle mandorle, realizzato solo in questo borgo. Potete provarlo ed acquistarlo presso lo storico caffé san Giorgio (una vera e propria istituzione del paese), situato in piazza sant’Antonio oppure nel già citato bar Turrisi.

Come arrivare a Castelmola

In auto

Arrivare a Castelmola in auto dalla casa vacanze Sea Shell si rivelerà semplicissimo. Seguite il lungomare verso nord fino a Fiumefreddo di Sicilia, immettetevi quindi sulla SS 114 e proseguite in direzione Messina. Superato l’abitato di Giardini Naxos, imboccate, nei pressi di Capo Taormina la SP10 (seguendo le indicazioni per Taormina e Castelmola). Appena fuori dal centro storico del paese troverete un parcheggio a pagamento.

Con i mezzi pubblici

Castelmola è collegata a Taormina dagli autobus della compagnia Interbus. Se volete spostarvi con i mezzi pubblici seguite innanzitutto le nostre indicazioni per arrivare a Taormina, dopodiché, potete proseguire con un secondo autobus della stessa compagnia.